loading...
Perché molti uomini non praticano il cunnilingus alle donne – News dal Globo

Perché molti uomini non praticano il cunnilingus alle donne

 Orgasmo femminile raggiunto col cunnilingus si o no? L’articolo “Why I don’t go down on girls” di William Lloyd su thetab.com scatena la polemica in Inghilterra. Voi cosa ne pensate?

images

Sesso orale: ma gli uomini amano far raggiungere l’orgasmo alla loro donna col cunnilingus e cosa sanno dell’orgasmo femminile? Questa la polemica scoppiata sul web in Inghilterra dopo l’articolo “Why I don’t go down on girls” del giornalista William Lloyd su The Tab (clicca qui per leggere l’articolo) e conseguente risposta della sua ex fidanzata Rhianna Kemi titolata An Open Letter to You, From All Dissatisfied Women”  sulle pagine virtuali dell’Huffington Post (clicca qui per leggere l’articolo).

Da sempre il sesso orale è un argomento largamente discusso in ogni ambito, ma ammettiamolo: il più delle volte il centro della discussione verte su i se e i come le donne praticano sesso orale agli uomini, dando per scontato che ne siano pratiche e lo eseguano con una certa perizia , ma il discorso cambia se si discute con un uomo sul sesso orale praticato alle donne: una larghissima parte del mondo maschile non pratica il cunnilingus. I non leccatori sono una notevole parte della popolazione maschile. L’argomento sta accendendo il dibattito – come dicevamo – a partire proprio da TheTab, dove l’infuocato Willian Lloyd annuncia il suo personale disgusto per questa pratica.

Ma il centro del discorso è: se io faccio sesso orale a te, perché tu non lo devi fare a me? È fuor di discussione che sia piacevole praticarlo e soprattutto riceverlo: di fronte a tanto piacere, perché spesso alcuni rinunciano allo sforzo come se stessero andando in guerra?
In generale, secondo la mia esperienza, possiamo dividere il genere maschile semplicemente in due fronti: chi pratica il cunnilingus con un certo gusto, chi non lo pratica per niente. Sul fronte di chi non lo pratica, a esplicita richiesta, le risposte variano: “perché, non ti basta il pisello?” è una delle risposte che ci si sente dare più spesso.
“Troppo umido” è un modo cortese per dire non mi piace. I maschi presi in questione sono sia del nord, sia del sud, di qualsiasi estrazione e ceto sociale. Alcuni molto schiettamente non mettono la bocca dove qualcun altro ci ha messo il pene -ma guarda caso la vagina è il luogo deputato a certi inserimenti- verrebbe da dire.

E quindi? Il sesso femminile è un luogo tanto angusto e spaventoso da non metterci assolutamente bocca? Leccarla è uno dei metodi per far arrivare una donna all’orgasmo, uno dei più piacevoli: la lingua ha la facoltà di essere oltre che umida anche incredibilmente veloce e sensibile nel toccare il clitoride. Molto, molto più piacevole di quando si viene toccate con un dito o penetrate con il pene. Col clitoride si vince facile, e con la lingua ancora di più. Non so tra voi uomini come affrontiate il discorso, nell’articolo il povero Lloyd viene addirittura maltrattato verbalmente dai “maghi della lingua” che decantano la pratica come migliore al mondo. La verità è che la vagina ha un sapore particolare. Non è lo stesso per tutte il gusto varia da donna a donna anche nel periodo di tempo. A seconda del momento dell’ovulazione in cui ci troviamo noi donne cambiamo sapore: possiamo essere più basiche, o acidule, a seconda del momento. Io personalmente divento più aspra quando si avvicina il periodo del ciclo. Viceversa ho un sapore molto pastoso quando sono in ovulazione.

Fanno tanto anche i cibi che si consumano. E lo stress. Una cosa che vi do per certa è che la passera non puzza. Certo, capita se una non si lava prima di un rapporto, ma lo trovo abbastanza inusuale – e prima che abbiate qualcosa da obiettare… è lo stesso che capita pure a voi: non è che odoriate di fiorellin di bosco dopo una giornata senza farvi il bidet. Vero, le muscose sono un ambiente umido e bagnato, ma vi posso assicurare per nulla minaccioso. Non morde e non è dotata di denti. Posso assicurarvelo con tanto di ecografie alla mano.

Avete avuto una brutta esperienza perché “puzzava di pesce”? Ho una notizia per voi: capita solo se una ha problemi di gardnerella vaginalis… ma con una visita e qualche antibiotico tutto passa… coma una qualunque malattia contratta anche da voi uomini.

Quindi? Solo le donne devono essere delle moderne Linda Lovelace e farsi piacere tantissimo il sesso orale? Davvero un dito o un pene possano bastare alla felicità? Quando noi donne rinunciamo a insistere col nostro partner perché ci pratichi il cunnilingus lo stiamo facendo in nome di cosa? Perché non si risponde di pari patta evitando di fare pompini? Perché diamo per scontato che ci si possa rinunciare se è così tanto piacevole?

Che amore è, un amore che non ti dà quello che ti piace di più? Ditemi cosa ne pensate…

Sul nostro sito puoi trovare moltissimi articoli interessanti e divertenti con il quale passare il tuo tempo, fai un giro tra le varie categorie per trovare ciò che più ti interessa. Ti ringraziamo per la visita e per il supporto e ti invitiamo a tornare presto per scoprire le novità che abbiamo in serbo per te. Se hai trovato interessante la notizia, continua a seguire a nostra pagina su facebook Le sportive. Qui troverai tanti altri video e notizie particolari che potrai condividere con i tuoi amici sui social che preferisci.
(Visited 1.441 times, 2 visits today)

1 Comment on "Perché molti uomini non praticano il cunnilingus alle donne"

  1. Valerio bonomo | 12 agosto 2016 at 2:42 | Rispondi

    Sono cose naturali che si raggiungono po per volta con la propria donna che cresce gradualmente con eccitazione. ….è una cosa normalissima di coppia nei rapporti di sesso…amore…

Leave a comment

Your email address will not be published.


*