loading...
Non usare il reggiseno: sorprendenti benefici – News dal Globo

Non usare il reggiseno: sorprendenti benefici

Anche se per alcune donne si tratta di un capo d’abbigliamento indispensabile, non usare il reggiseno offre numerosi benefici per la salute.

Se c’è una cosa che mette d’accordo molte donne, è che non esiste migliore sensazione di quando, tornate a casa, ci si toglie il reggiseno.

Anche se si tratta di un buon reggiseno, sicuramente noterete una certa pressione o fastidio quando lo portate. Per questo si prova una sensazione così piacevole quando lo si toglie e lo si butta sul letto.

Se vi siete mai chieste come sarebbe stare un giorno interno senza reggiseno, forse dovreste provarci.

In ogni caso, di seguito vi diamo alcuni buoni motivi per non utilizzarlo.

I reggiseni non aiutano il seno

Forse, come molte altre donne, siete convinte che il reggiseno, con il passare degli anni, aiuta ad evitare il problema del seno cadente.

Ci dispiace dirvi che accade proprio il contrario. I tessuti del seno si debilitano a causa dell’uso prolungato del reggiseno. Man mano che si invecchia, il seno diventerà sempre più flaccido.

Inoltre, non esiste alcuna prova del fatto che il reggiseno apporti qualche beneficio alla salute in generale o all’aspetto del seno.

Non utilizzare il reggiseno aiuta a migliorare la circolazione

È un fatto ovvio, del quale, probabilmente, vi rendete conto ogni volta che vi togliete il reggiseno, poiché eliminate la fascia che stringe proprio sotto il petto.

Ricordate che una migliore circolazione sanguigna equivale a molti benefici per la salute, da migliori condizioni del cuore ad una pelle più sana e tonica.

Forse indossare il reggiseno è più importante che prendersi cura della circolazione? Assolutamente no!

Il vostro seno sarà più “allegro”

I capezzoli delle donne che decidono di non utilizzare il reggiseno sono, all’incirca, più voluminosi di 5-7 centimetri rispetto a quelli delle donne che, invece, lo utilizzano.

Si potrebbe dire che “capezzoli più voluminosi=seno più allegro”.

Esista anche la possibilità che, quando utilizzate il reggiseno per un lungo periodo di tempo o quelli di un materiale in particolare, i capezzoli reagiscano.

Questo spiegherebbe perché molte donne lamentano irritazioni e sensibilità nel toccare il proprio seno.

Vi sentirete molto meglio

Perché non godere in ogni momento del piacere che si prova a fine giornata nel togliersi il reggiseno?

Se ciò che vi preoccupa è che si noti, potete optare per capi d’abbigliamento che abbiano un top incorporato. Vi garantiranno il supporto del seno, senza pressioni o fastidi causati dall’uso del reggiseno.

Non utilizzare il reggiseno vi permette di conoscere meglio il vostro seno

Passare l’intera giornata senza reggiseno potrebbe darvi l’opportunità di “relazionarvi” meglio con il vostro seno. Questo risulta difficile se è oppresso da vari strati di tessuto per la maggior parte della giornata.

Ricordate che dovete realizzare periodiche autopalpazioni. Quelle a cui molte donne non danno importanza. Potreste anche prendere un appuntamento per realizzare una mammografia e stare, così, più tranquille.

È importante sapere che la mammografia aiuta a ridurre la mortalità per cancro al seno di un 25%-30%.

Questo perché evidenzia tumori che, probabilmente, non individuereste fino a due anni dopo dalla loro comparsa. La frequenza delle mammografia dev’essere annuale raggiunti i 40 anni.

Utilizzare il reggiseno per dormire potrebbe causare problemi al seno

Oltre al fatto che dormire con il reggiseno è davvero scomodo, questa pratica aumenta di un 125% la possibilità di sviluppare un cancro al seno.

È stato dimostrato che molte delle donne che hanno sofferto di cancro al seno utilizzavano il reggiseno per più di 12 ore al giorno e molte dormivano senza toglierlo.

D’altro canto, quando si utilizza il reggiseno per tanto tempo, si impedisce al seno di eliminare le tossine attraverso i noduli linfatici, cosa che provoca un accumulo di liquidi, flaccidità del tessuto mammario e formazione di cisti.

Funghi al seno

Un luogo caldo e umido è perfetto per la proliferazione dei funghi. Indossare male il reggiseno o utilizzarlo troppo a lungo facilita la comparsa dei funghi al seno.

Avrete più possibilità di sviluppare questo problema se vivete in un luogo caldo e se avete un seno prominente. Quanto meno utilizzerete il reggiseno, meno probabilità avrete di presentare tali funghi.

Dovete permettere alla pelle di respirare. Questo eviterà, inoltre, irritazioni, cattiva circolazione ed iperpigmentazione o inscurimento della pelle.

Ricordate che ogni individuo è diverso, per questo la decisione di utilizzare o meno il reggiseno spetta solo a voi.

Dovete pensare a qual è la scelta migliore per voi poiché, non indossandolo, potreste sentirvi a disagio. Potrebbe anche succedere il contrario. Tutto sta nel provare e vedere come ci si sente.

Sul nostro sito puoi trovare moltissimi articoli interessanti e divertenti con il quale passare il tuo tempo, fai un giro tra le varie categorie per trovare ciò che più ti interessa. Ti ringraziamo per la visita e per il supporto e ti invitiamo a tornare presto per scoprire le novità che abbiamo in serbo per te. Se hai trovato interessante la notizia, continua a seguire a nostra pagina su facebook Le sportive. Qui troverai tanti altri video e notizie particolari che potrai condividere con i tuoi amici sui social che preferisci.
(Visited 328 times, 1 visits today)

Be the first to comment on "Non usare il reggiseno: sorprendenti benefici"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*