loading...
Raffreddore, 10 spezie per difendersi dai malanni di stagione – News dal Globo

Raffreddore, 10 spezie per difendersi dai malanni di stagione

Rafforzare il sistema immunitario per prevenire raffreddore con 10 potenti rimedi naturali di facile preparazione e assunzione

raffreddore

Raffreddore e altri malanni di stagione, aumentare le difese stimolando il sistema immunitario con 10 spezie naturali, ecco cosa fare in vista dell’abbassamento delle temperature e del conseguente arrivo dei primi malanni di stagione. Antiossidanti, disintossicanti, rinforzanti, le 10 spezie che vi consigliamo per avere più energia, ricaricare al meglio il sistema immunitario e aumentare le difese, sono efficaci rimedi naturali da usare ogni giorno.

  1. ZENZERO –  Portentoso rimedio naturale per il mal di gola, lo zenzero, aggiunto a scaglie al succo di limone su cui versare dell’acqua bollente da dolcificare con miele, apporta un miglioramento rapido e, ripetendolo più volte, aiuta il corpo a ristabilirsi in fretta.
  2. CUMINO – Un pizzico di cumino da spolverare sulle verdure stufate per stimolare il fegato a disintossicarsi, il cumino rende la vita difficile ai radicali liberi contrastando l’ossidazione.
  3. MENTA – Per sfruttarne al meglio le potenzialità digestive, prepara un infuso di menta e a questo, aggiungi della rosa canina e una scorza di arancio e mandarino. La menta, oltre ad aiutare il processo digestivo, combatte la nausea e il mal di auto.
  4. ZAFFERANO – Tanto benessere naturale per gli occhi e per l’efficienza del cervello, ricco di antiossidanti, contrasta la depressione. Ottimo abbinamento con un buon miele.
  5. CHIODI DI GAROFANO – Energia naturale, benessere e forza fisica con i Chiodi di Garofano, da sempre utilizzati nella tradizione popolare, godono di ottima fama come anti fatica naturale. Utilizzando l’olio essenziale di Chiodi di Garofano, si possono attenuare di molto gli effetti di una nausea, ridurre un dolore fisico e avere più energia a disposizione.
  6. NOCE MOSCATA – Attenzione, la noce moscata deve essere sempre usata in modica quantità. Svolge una significativa azione antisettica, aiuta la digestione e migliora i problemi reumatici. Poca noce moscata apporta molti vantaggi per il benessere dell’organismo.
  7. PEPE – Spolverate a volontà, il pepe è un ottimo anti invecchiamento, tiene lontana la tristezza e la depressione, è diuretico e regala un sapore unico ai piatti.
  8. LIQUIRIZIA – Malattie da raffreddamento, tosse in testa, traggono giovamento dall’assunzione di liquirizia, il catarro viene espulso più facilmente e la tosse si calma. Ottimo rimedio naturale anche per stitichezza e lenta digestione, la liquirizia aiuta anche in caso di pressione bassa.
  9. CURCUMA – Recenti e sempre più numerosi studi, attribuiscono alla Curcuma poteri antitumorali importanti. Impiegata nella preparazione del Curry, la Curcuma può essere aggiunta a tante preparazioni non dimenticando di spolverare contemporaneamente con un poco di pepe che aiuta nell’assimilazione. Usata regolarmente, la Curcuma rafforza il sistema immunitario.
  10. PEPERONCINO – Un ottimo rimedio naturale in cucina è sicuramente il peperoncino. Per il raffreddore, un buon piatto di spaghetti con aglio, olio e peperoncino,  apporta sostanze utili al sistema immunitario e rafforza le difese. Il peperoncino con il suo principio attivo, è un ottimo cardioprotettivo capace di migliorare la circolazione del sangue.
Sul nostro sito puoi trovare moltissimi articoli interessanti e divertenti con il quale passare il tuo tempo, fai un giro tra le varie categorie per trovare ciò che più ti interessa. Ti ringraziamo per la visita e per il supporto e ti invitiamo a tornare presto per scoprire le novità che abbiamo in serbo per te. Se hai trovato interessante la notizia, continua a seguire a nostra pagina su facebook Le sportive. Qui troverai tanti altri video e notizie particolari che potrai condividere con i tuoi amici sui social che preferisci.
(Visited 41 times, 1 visits today)

Be the first to comment on "Raffreddore, 10 spezie per difendersi dai malanni di stagione"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*